Primarie alla segreteria del PD, sostegni del circolo barlettano

Primarie alla segreteria del PD, sostegni del circolo barlettano

Caracciolo per Nicola Zingaretti e Mennea per Maurizio Martina

In un momento difficile per l’espressione politica del pensiero progressista, nei sondaggi e nella realtà del Paese, il Partito Democratico si trova ad affrontare una delicata corsa per la Segreteria nazionale con le elezioni Primarie fissate per il prossimo 3 marzo. Al momento ci sono 6 candidati: Nicola Zingaretti, Maurizio Martina, Francesco Boccia, Dario Corallo, Maria Saladino e il ticket Anna Ascani-Roberto Giachetti. Si è appena conclusa la fase della consultazione nei circoli cittadini, anche a Barletta dove ha ottenuto più consensi il biscegliese on. Boccia, che come già noto convoglierà a favore della mozione di Zingaretti, che i sondaggi danno come favorito. Infatti, a febbraio verrà ufficializzato il risultato del voto degli iscritti e i 3 candidati più votati parteciperanno alla competizione del 3 marzo.

Ciascuno dei tre candidati presenta una o più liste a suo sostegno in ciascuna provincia, dalle quali verranno proclamati i 1.000 eletti all’Assemblea nazionale. Interessante è anche osservare l’appoggio dei dem barlettani. Il sostegno della sen. Assuntela Messina, presidente regionale del PD, concordemente a quello del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, sarà per il governatore della Regione Lazio Zingaretti. Lo stesso vale per il consigliere regionale Filippo Caracciolo. Invece, l’altro consigliere regionale Ruggiero Mennea è pronto a sostenere la mozione che presenta la candidatura del segretario uscente Martina. Un gruppo di attivisti barlettani, vicino alla figura di Renzi dalla prima ora, sosterranno Giacchetti. Resta, tuttavia, l’assenza di una segreteria cittadina, dalle dimissioni dell’avv. Defazio all’indomani della sconfitta elettorale alle scorse amministrative. Nei prossimi mesi, dopo le Primarie, si dovrà provvedere all’elezione del nuovo Segretario del circolo barlettano.

 

Lascia un Commento