«Domenica 3 marzo, dalle 08:00 alle 20:00, si terranno le primarie per l’elezione del nuovo segretario e dell’assemblea nazionale del Partito Democratico. A Barletta si voterà presso la sede del PD, in Via Milano n. 1 (angolo Piazza Roma) – ricordano Debora Ciliento (Trani), Bartolo Sasso (Bisceglie), Daniela Rondinone (San Ferdinando), Antonio Capuano (Barletta), Filomena Limongelli (Canosa) candidati nella mozione del governatore del Lazio – Abbiamo scelto di impegnarci direttamente, candidandoci nella lista “Piazza Grande” a sostegno di Nicola Zingaretti, perché crediamo sia necessario creare un’alternativa a questo governo. E’ tempo di creare un’alternativa a chi pensa di risolvere i problemi diffondendo odio e razzismo; a chi, dopo aver fatto mirabolanti promesse, ha ridotto gli investimenti nelle opere pubbliche, nelle infrastrutture e nell’istruzione, perché vuole un Paese bloccato e dei cittadini poco informati. Un’alternativa a chi ha cambiato idea su tutto, dalla TAP all’ILVA, al limite di due mandati elettivi; un’alternativa a chi vuole che la vita delle istituzioni democratiche del nostro Paese sia delegata ad una piattaforma web gestita da una ditta privata.

E’ tempo di ricostruire il Partito Democratico e il centrosinistra, di andare oltre gli errori e le conquiste del passato e costruire una comunità basata sul dialogo e sulla partecipazione, non sullo scontro tra pochi eletti. Una comunità impegnata per una società basata sulla solidarietà, la lotta alla povertà e alle disuguaglianze, nella consapevolezza che dovranno essere create opportunità di sviluppo economico per accorciare le distanze tra i più ricchi e i più poveri e che lo sviluppo economico deve svolgersi nel rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini. Per queste ragioni abbiamo scelto di candidarci a sostegno di Nicola Zingaretti, coinvolgendo nella lista “Piazza Grande” uomini e donne impegnati nel mondo del sociale e della solidarietà, professionisti, lavoratori e giovani, tutti impegnati a portare rinnovamento nelle istituzioni locali. E’ per questo che sostenendo la lista “Piazza Grande” per Zingaretti contribuirete a sostenere anche un nuovo inizio per il Partito Democratico e il centrosinistra nel nostro territorio e nel nostro Paese».