Primarie Partito Democratico, Mennea rieletto in Assemblea nazionale

Primarie Partito Democratico, Mennea rieletto in Assemblea nazionale

Unico barlettano, gli altri quattro seggi per Zingaretti

È noto l’esito delle Primarie del Partito Democratico, svoltesi domenica scorsa, che come sappiamo hanno eletto con un ottimo risultato Nicola Zingaretti come Segretario nazionale del principale partito progressista. Durante queste, c’erano delle brevi liste collegate ai tre candidati nazionali (Zingaretti, Martina, Giacchetti) per la nuova Assemblea nazionale di partito. In tutta la BAT erano candidati come capilista Ruggiero Mennea, consigliere regionale e comunale, nella lista a sostegno di Martina (509 voti a Barletta), e Ruggiero Crudele, renziano della prima ora a sostegno di Giacchetti (202 voti a Barletta). I candidati per quest’ultimo non hanno ottenuto seggi nella BAT. Mennea, invece, è stato rieletto nell’Assemblea, di cui già faceva parte.

I seggi della BAT sono stati cinque. Due per la lista pugliese a favore di Zingaretti, sostenuta dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e dal consigliere regionale Filippo Caracciolo, e sono stati Antonella Cusmai e Angelo Frisardi; sempre per lo stesso Segretario sono stati eletti nella lista “Piazza Grande”, vicina all’on. Boccia, Debora Ciliento e Bartolo Sasso; più il suddetto Mennea capolista a sostegno di Martina: l’ufficialità si è avuta proprio in queste ore da parte della Commissione regionale congressuale; il 17 marzo la prima di convocazione d’insediamento della nuova Assemblea nazionale a Roma.