Cristian Barletta, punto d’oro con il Cobà: è salvezza in A2

Cristian Barletta, punto d’oro con il Cobà: è salvezza in A2

Termina 2-2 la sfida con i marchigiani: decisivo il ko del Bisceglie con il Rutigliano

Un pareggio che sa di oro colato per il Cristian Barletta. I biancorossi impattano per 2-2 con il Futsal Cobà al “PalaBorgia” e, in virtù della contemporanea sconfitta del Futsal Bisceglie in casa con la Virtus Rutigliano(1-6 ndr), festeggiano il matematico mantenimento della Serie A2.

Gara piacevole quella disputata oggi pomeriggio nell’impianto di via Leopardi. Ad aprire le danze, è una spettacolare conclusione di Paganini che termina direttamente sotto l’incrocio dei pali, prima dell’immediato pareggio di marca ospite ad opera di Zacheo con un comodo tap-in. Dopo aver chiuso il primo tempo sull’1-1, nella ripresa sono ancora i barlettani a partire meglio con il sigillo di Capacchione, che vale il momentaneo 2-1. Il gol nel finale di De Araujo per il definitivo 2-2 non macchia un pomeriggio positivo in casa Cristian Barletta, un pomeriggio in cui è stato centrato, per il terzo anno di fila, il diritto di partecipare al secondo livello del futsal italiano. Sabato intanto, in quel di Rutigliano, si chiuderà ufficialmente la stagione.

TABELLINO

CRISTIAN BARLETTA: Filò, Villoria, Capacchione, Paganini, Focosi, Bizzoca, Dilillo, Campese, Severino, Filannino, Prezioso, Capuano. All: Dazzaro

COBÀ: Quondamatteo, Mazoni, Sgolastra, Lamedica, Basso, Santarelli, Moretti, Zacheo, De Araujo, Magalhaes, Mancini. All: Campofioriti

Arbitri: Villanova-Vallone. Crono: Doronzo

Ammoniti: Focosi.

Reti: 7’18″pt Paganini, 8’06″Zacheo, 1’42″st Capacchione, 15’54″De Araujo