Boxe,  consegnata al barlettano Matteo Salvemini la cintura di campione italiano 1978

Boxe, consegnata al barlettano Matteo Salvemini la cintura di campione italiano 1978

L’ex pugile: “E’ un vero onore possedere un cimelio simile”

La conquista di una cintura nel pugilato è il traguardo più ambito da ogni pugile. Una scalata fatta di sudore, sacrifici e tanta passione per arrivare a stringere fra le mani un simbolo che si tramanda campione dopo campione. Matteo Salvemini, in carriera, di cinture ne ha vinte tante. Da professionista ha conquistato quattro volte il titolo di Campione Italiano ed è riuscito a mettere in bacheca anche il titolo di Campione d’Europa E.B.U.

Un palmares di assoluto rilievo che gli ha permesso di posizionarsi ai vertici dei ranking nazionali all time. Non a caso in molti addetti ai lavori lo considerano uno dei pugili italiani più importanti degli anni ’80.

Clicca qui per leggere l’articolo completo