Il comune di Barletta ha un nuovo dirigente: è l’avvocato Caterina Navach

Il comune di Barletta ha un nuovo dirigente: è l’avvocato Caterina Navach

Arriva dall’Aress Puglia, l’Agenzia regionale per la Salute e il Sociale

Il comune di Barletta può contare su un nuovo dirigente amministrativo a tempo pieno e indeterminato. Si tratta dell’avvocato Caterina Navach la quale da ieri, con decreto del sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, è in forza all’organico della macchina comunale, dopo avere superato la fase di selezione per mobilità volontaria con il massimo punteggio. Catertina Navach, infatti, arriva dall’Aress Puglia, l’Agenzia regionale per la Salute e il Sociale, presso la quale prestava servizio prima di partecipare alla procedura di mobilità volontaria indetta dal comune di Barletta, con determinazione dirigenziale del 18 dicembre 2018, per reperire un dirigente con profilo professionale amministrativo.

All’avvocato Navach sono stati conferiti i seguenti incarichi dirigenziali: servizi sociali; pubblica istruzione; sport; gare e appalti; contratti; programmazione del fabbisogno di personale; concorsi; contratti di lavoro e gestione economica del personale. Il conferimento di tali incarichi è andato a ridefinire anche quelli precedentemente attribuiti agli altri tre dirigenti comunali, la dottoressa Rosa Di Palma, la dottoressa Santa Scommegna e il dottor Savino Filannino, ai quali sono andati i ringraziamenti del primo cittadino per la mole e la qualità del lavoro finora svolto. 

Il decreto è pubblicato sull’albo pretorio del comune di Barletta.