Barletta c’è: in Piazza Caduti contro l’aggressione turca ai curdi

Barletta c’è: in Piazza Caduti contro l’aggressione turca ai curdi

La Rete Kurdistan-Barletta chiama a raccolta le associazioni del territorio

Anche Barletta è scesa in piazza per manifestare la propria solidarietà a favore del Rojava, contro l’aggressione indiscriminata ed ingiustificata della Turchia di Erdogan ai danni della Confederazione Democratica della Siria del Nord, del Popolo curdo. Nella centralissima Piazza caduti, la Rete Kurdistan-Barletta, insieme a numerose associazioni del territorio, ha realizzato un presidio per esprimere solidarietà alla mobilitazione nazionale. Un’occasione per onorare il sacrificio di tanti come Lorenzo Orsetti, morto combattendo lo Stato Islamico, e per denunciare i crimini contro la popolazione civile e chiedere a gran voce la cessazione delle ostilità.

Barletta-Kurdistan (7) Barletta-Kurdistan (6) Barletta-Kurdistan (5) Barletta-Kurdistan (4) Barletta-Kurdistan (3) Barletta-Kurdistan (2)

Dall’attacco turco è stata coinvolta la città di Kobane, teatro di valorosa resistenza ai tagliagole islamici negli scorsi mesi, dove si sono fatte valere anche e soprattutto le donne. Chiara e forte la richiesta al Governo italiano di continuare ad intercedere presso la comunità internazionale e l’Unione Europea affinché cessino le ostilità. Sono intervenute numerose autorità politiche del territorio, dal Primo Cittadino Mino Cannito alla Senatrice (PD) Assuntela Messina, ma soprattutto semplici cittadini che si sentono coinvolti dalle principali notizie di cronaca di guerra di questi giorni. Come già annunciato durante la seduta di ieri del Consiglio comunale, il Comune di Barletta esprime la propria vicinanza al popolo curdo esponendo simbolicamente una bandiera della Confederazione Democratica del Kurdistan da Palazzo di Città.

Hanno partecipato: Ambulatorio popolare di Barletta; ANPI Dante Di Nanni Barletta; ANPI Trani; ANPI BAT “Anna Mascherini e Francesco Gammarrota”; ARCI Carlo Cafiero Barletta; (H)astarci Trani; Forum Salute e Ambiente Barletta; Legambiente Trani; Collettivo Exit; Barletta Antifascista; Collettivo Derive Metropolitane; Trani Antirazzista; MGA – sindacato nazionale forense; Libera Barletta; Coalizione Civica Barletta; Città Futura Barletta; #Reset Barletta; Sinistra Italiana BAT; Sinistra Italiana Barletta; Sinistra Italiana Trani; Cgil Bat; Cisl Bari-Bat e Uil Bat.