Gabrielo, il miglior dj emergente d’Italia è di Barletta

Gabrielo, il miglior dj emergente d’Italia è di Barletta

Il 14enne ha vinto la finalissima del Tour Music Fest – The European Music Contest

All’anagrafe è Savino Musti, ma tutti lo conoscono come Gabrielo. Ha 14 anni, è di Barletta e sogna da dj. Con ottimi risultati, quelli che ne hanno contraddistinto la partecipazione e la vittoria della finalissima del  Tour Music Fest – The European Music Contest, che si è tenuta lo scorso 7 dicembre all’Auditorium del Massimo di Roma. Un evento al quale dj Gabrielo aveva conquistato l’accesso risultando nella Top 27 tra 20mila candidati arrivati da Italia e tutta Europa, aggiudicandosi, anche in quella circostanza, il primo posto nella categoria Dj. La giovane promessa pugliese ha superato con successo tutte le fasi, riuscendo a conquistare i giudici e a conquistare l’ambito premio,al quale si è sommata anche una borsa di studio di 10mila euro. Soldi che il giovane investirà per l’acquisto della strumentazione e per continuare a studiare. La strada da percorrere, sebbene sia in discesa, è ancora lunga.


Prima di arrivare alla finalissima, così come spiegato sul sito del Tour Music Fest, dj Gabrielo ha dovuto superare 4 fasi di selezione:

  1. preliminare che si svolge tramite l’invio di una Demo (audio/video) che può consistere in una produzione originale dell’artista o in un mix di brani
  2. macroregionale per le selezioni che si svolgono live in 5 città italiane
  3. nazionale che consiste in un grande evento live, che si svolge in un live club di Roma e che prevede la presenza di un pubblico non votante
  4. finale internazionale che riunisce i più grandi talenti della musica emergente italiana e si svolge nell’Auditorium del Massimo

Lascia un Commento