È da sempre uno dei palchi più ambiti per qualunque artista canoro. Ci sono saliti, almeno una volta, tutti i cantanti più importanti della scena musicale italiana ed internazionale. Parliamo naturalmente del Festival di Saremo: un sogno che potrebbe presto diventare realtà per una giovanissima e talentuosa ragazza barlettana.

Si chiama Claudia Guaglione, in arte Galea, e con il suo brano dal titolo “I nostri 20”, è riuscita a classificarsi tra i semifinalisti del programma “AmaSanremo” in onda su Rai 1, dai quali verranno poi scelti i sei vincitori che parteciperanno alla prossima kermesse sanremese nella categoria “Nuove Proposte”.

20 anni segnati sulla carta d’identità ma Galea di passi sulla strada della musica ne ha già fatti tanti: fin da bambina scrive piccoli brani (oltre che racconti e poesie), poi a 15 anni si innamora della chitarra, che impara a suonare da autodidatta, componendo melodie e testi delle sue prime vere canzoni. La svolta arriva nel 2017, quando entra tra le prime 12 concorrenti della categoria “Under Donna” nel noto talent show televisivo X-Factor, un’esperienza importante nel suo percorso artistico.

Dopo X Factor arrivano altre belle soddisfazioni per la giovane cantante: il suo talento la porta ad esibirsi nella prima edizione del Tedex di Barletta, a vincere, nello stesso anno, il Songwriting Camp di Sony/Puglia Sounds e a pubblicare i suoi due primi singoli. Questo il recente passato di Galea, il futuro potrebbe essere proprio il palco di Sanremo ma prima di raggiungerlo dovrà conquistare la giuria del programma televisivo e per farlo avrà anche bisogno del sostegno del pubblico da casa.