Andrea Salvemini

Si è spento questa mattina presto il tenente Andrea Salvemini, ex consigliere comunale socialista durante la consigliatura di Pasquale Cascella. Per oltre quarant’anni è stato al servizio della città di Barletta, nella Polizia municipale.

Molto vicino all’attuale sindaco Mino Cannito, con cui ha condiviso molti anni di militanza all’interno del Partito Socialista Italiano; passione per la politica che lo portò, nel 2013, a candidarsi a supporto dell’amico Cannito, con cui ha condiviso l’esperienza in Consiglio comunale all’opposizione del sindaco di allora. Commosso il ricordo di molti suoi colleghi, alcuni dei quali ancora oggi consiglieri.

Classe 1949, si è spento dopo diversi mesi di malattia, lasciando la sua famiglia a cui era tanto legato, quattro figli e sua moglie. Ha trasmesso l’interesse per l’amministrazione della città anche a sua figlia Marianna, oggi assessore alle Politiche sociali, dopo l’altro figlio Nicola. La redazione di barletta.news24.city porge le più sentite condoglianze alla famiglia.