Grande attesa per i nuovi appuntamenti di Creative Tools – Contemporary Piano, la Residenza Musicale, unica in tutta la nostra Regione, che mette il talento e i giovani al primo posto facendoli diventare protagonisti del palcoscenico.

Organizzata dall’associazione “Cultura e Musica G. Curci”, in concertazione con il Laboratorio Urbano GOS e in collaborazione con il Comune di Barletta, la Regione Puglia – Sezione Economia della Cultura, Soundiff –Diffrazioni Sonore, il Ministero della Cultura, le case di software KOS e Chocolate Audio e lo Studio “Moto Armonico”, Creative Tools è l’unica residenza in Puglia ad essere riconosciuta tra le residenze musicali artistiche nazionali. Due giornate all’insegna dell’apprendimento e della formazione quelle che il 12 e il 13 novembre si terranno presso il Laboratorio Urbano GOS, durante le quali i portentosi cinque artisti selezionati (Giuseppe Campanale, Margherita Ciavarella, Jacopo Gambarrota, Simone Niro e Sabrina Rotondi) avranno l’occasione di proseguire il loro percorso di studio mediante seminari e workshop con il maestro Michele Gioiosa, docente di pianoforte presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, giornalista e autore di diversi saggi pubblicati sulla   didattica   e   sull’estetica   pianistica. Numerose sono le Masterclasses tenute sia in Italia che all’estero, come pianista e come direttore responsabile della rivista Musica e Scuola, che figura nel Dizionario di Musica Classica a cura di Piero Mioli ed edito dalla BUR.

Si inizia il 12 novembre dalle 9 alle 13 con un incontro sull’analisi compositiva ed esecutiva del repertorio lirico/sinfonico da cui attingere materiale per parafrasi musicali per pianoforte; si prosegue dalle 15 alle 18 con un workshop di esplorazione al pianoforte della musica pianistica italiana del ‘900. A seguire, il 13 novembre, dalle 10 alle 13 si svolgerà una lezione su interpretazione ed esecuzione della musica pianistica italiana del ‘900.

Successivamente avrà poi luogo, con porta alle 18 e inizio alle 18.30, presso l’Auditorium GOS di Barletta in viale Marconi 49, il concerto finale La musica pianistica italiana, dalla tradizione all’innovazione, insieme ai cinque artisti in residenza in collaborazione con il tutor.

La partecipazione allo spettacolo è gratuita previa prenotazione. Obbligatorio il Green Pass. Info e prenotazioni al numero 380 3454431.