Dopo la vittoria della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti, il Barletta non si ferma. I biancorossi regolano per 3-0 il Canosa a Molfetta e festeggiano la vetta del girone A di Eccellenza a +5 sul Corato, secondo e fermato sullo 0-0 dal Trinitapoli.

Barletta-Canosa 3-0:
BARLETTA (4-2-4): Tucci; Milella, Visani (6’ st. Telera), Pollidori, Marangi; Cafagna (36’ st. Pierno), Vicedomini; Russo, Morra (13’ st. Pignataro), Manzari (18’ st. Viscovich), Nannola (18’ st. Lanzone) A disp. Kebba, Daleno, Moscianese, Dettoli. All. Farina.
CANOSA (4-3-3): Taborda; Paganelli (1’ st. Portoghese), Consonni, Lorusso (41’ st. Asselti), Sané; Partipilo (41’ st Patruno), Perrino (1’ st. Bruno), Loseto; Siclari, Caputo, Cepele (1’ st. Massari). A disposizione: Cafagno, Pizzuto, Asselti, Cruceana, Patruno, Del Latte. All. Zinfollino.
Marcatori: 15’ Nannola (B), 35’ Russo (B), 28’ st. rig. Pignataro (B)
Note. Ammoniti: Paganelli e Loseto (C); calci d’angolo 1-4; recuperi: pt. 1, st. 3.