Continua il miglioramento dei servizi offerti dai Centri per l’impiego della Bat per la realizzazione di politiche attive per il lavoro innovative. I dati presenti nell’ultima edizione del report, dal 18 aprile al 3 maggio, confermano la fiducia degli utenti nelle offerte di lavoro proposte attraverso i canali dei Centri per l’impiego, evidenziata dalle oltre 18.000 candidature ricevute, di cui quasi 5000 inviate alle aziende con una media di 7 curricula trasmessi alle imprese per ogni persona da assumere. Il processo di scouting e selezione di profili adeguati alle richieste dei datori di lavoro, svolto dagli operatori dedicati, si sta rivelando la chiave vincente dell’incontro tra domanda e offerta di occupazione. Sempre più imprese infatti si rivolgono ai Centri per l’impiego per la ricerca di personale, come dimostrato dal numero di annunci aperti, giunti al numero di 228, e dalle posizioni aperte, pari a 641. Per questo motivo è fondamentale una valutazione mirata delle offerte a cui candidarsi, attività in cui i Centri per l’impiego della Bat offrono supporto a ogni tipologia di utente attraverso percorsi personalizzati di orientamento specialistico, dedicati a proposte formative e lavorative in qualsiasi ambito.

Nel report è presente un inserto dedicato alla mobilità lavorativa europea attraverso le offerte EURES, la rete dei servizi per l’impiego, istituita dall’UE, a sostegno della libera circolazione dei lavoratori. Nell’infografica elaborata sono riepilogati in sintesi gli annunci proposti dai Centri per l’impiego, suddivisi per categorie.

Al vertice, in calo, “Turismo, intrattenimento e ristorazione” con 187 risorse richieste e “Commercio, vendita e artigianato” con 144 profili ricercati.
In forte aumento “Costruzioni, impianti, immobiliare” (112) e “Industria, trasporti, metalmeccanico” (63).
In lieve aumento “Tessile, abbigliamento e calzaturiero” (53) e “Sanità, servizi alla persona e pulizia” (25).
Stabili “Amministrativo, Ict, servizi digitali” e “Agricoltura e agroalimentare” (3).

Nel report, raggiungibile al link https://issuu.com/arpal-centrimpiegobat/docs/_3_maggio_23_offerte_bat_29.7_21_cm_, sono indicati i requisiti specifici degli annunci con il titolo, la descrizione di ogni offerta, l’indicazione del settore professionale e del CPI di riferimento. Per candidarsi alle offerte, bisogna consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l’app “Lavoro per te Puglia”.

Per promuovere le notizie sulle offerte provinciali presenti su Lavoro per te, i Centri per l’impiego della Bat hanno creato il canale Telegram “Offerte lavoro BAT – LavoroXTE”, a cui è possibile iscriversi al seguente link https://t.me/offertelavoropertebat, in cui sono costantemente riportati i nuovi annunci pubblicati sul portale. Ѐ possibile essere aggiornati sulle opportunità di lavoro e formazione anche seguendo la pagina Facebook “Centri per l’impiego Bat” a questo link: https://bit.ly/43dzd8r.

Per informazioni sull’invio dei curricula, sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l’Impiego dell’Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15.00 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it).