Mancanza di numero legale nella seduta di Consiglio comunale di oggi pomeriggio 24 maggio a Barletta: solo 10 i consiglieri presenti all’appello. L’opposizione era presente anche se una volta contati i numeri è uscita dall’aula, visto che la maggioranza non sarebbe riuscita a reggersi da sola. E così è stato.

Non si è ben capito se ci siano state motivazioni politiche, fibrillazioni interne alla maggioranza o assenze casuali, oppure un po’ tutte queste cose. Preme ricordare che tra gli assenti della maggioranza vi erano sia alcuni consiglieri del cosiddetto gruppo “ribelle” al sindaco Cannito, cioè quello di Forza Italia, sia alcuni consiglieri ritenuti più vicini allo stesso Primo cittadino.

Da sottolineare il fatto che la maggioranza stessa aveva insistito in conferenza dei capigruppo per svolgere oggi la seduta del Consiglio, difformemente alla proposta dell’opposizione di celebrarlo tra qualche giorno. Comunque si andrà in seconda convocazione domani mattina alle 8.30, sempre nella stessa sala consigliare.

Ricordiamo che tra i punti all’ordine del giorno che si sarebbero dovuti discutere oggi, e che si dovrebbero discutere domani, c’è l’importantissimo punto dell’approvazione del Bilancio consuntivo.