Santuario dello Sterpeto, è il giorno dell’insediamento di Padre Alberto Barbaro

Santuario dello Sterpeto, è il giorno dell’insediamento di Padre Alberto Barbaro

In mattinata il giuramento di fedeltà

Oggi, giovedì 14 marzo, a Barletta, presso il Santuario Maria SS. Dello Sterpeto, avrà luogo l’insediamento di Padre Alberto Barbaro, giuseppino, nativo di Barletta, quale nuovo Provinciale della Provincia religiosa degli Oblati di San Giuseppe Marello “Santa Famiglia” (Puglia, Campania, Lazio, Molise, 9 comunità in tutto).

Il programma della celebrazione, alla quale prenderanno parte tutti i confratelli della Provincia, prevede:

· Ore 9.45, Preghiera nel Santuario e successivamente Professione di fede e giuramento di fedeltà

· Ore 11.00, Assemblea elettiva per eleggere il nuovo consiglio di Provincia e professione di fede del Vicario Provinciale

Padre Alberto Barbaro è nato a Barletta il 15 agosto 1968. Cresciuto nella Parrocchia di San Filippo Neri in Barletta, entra nel seminario minore tenuto dagli Oblati di San Giuseppe presso il Santuario Maria SS. dello Sterpeto il 31 agosto del 1979.

Prosegue il suo cammino a Parete vicino Caserta (CE), dove la Congregazione fondata da San Giuseppe Marello, ha un seminario per giovani seminaristi del liceo. Dopo la maturità classica entra in noviziato nella casa di Este presso Padova. Nel Settembre del 1988 emette la sua prima professione. Trasferito nello studentato internazionale di Roma inizia e completa il biennio filosofico nella Pontificia Università Angelicum. Dopo l’anno di assistentato termina gli studi di teologia alla Pontificia Università Urbaniana. Nel 1994 emette la professione perpetua e il 2 ottobre dello stesso anno, nella Chiesa della SS. Trinità in Parete, è ordinato diacono dal Vescovo di Aversa, Mons. Lorenzo Chiarinelli.

Il 24 giugno del 1995 diventa sacerdote presso il Santuario Maria SS. dello Sterpeto. I superiori per 12 anni gli affidano il delicato compito della formazione nel seminario di Parete. Nel 2006 ritorna al Santuario Maria SS. dello Sterpeto come responsabile della comunità religiosa, economo di casa e incaricato della sezione staccata della scuola media “R. Moro”. Per dodici anni fa parte del Consiglio di Provincia nel ruolo di consigliere e successivamente di vicario. Nel 2013, nominato economo di Provincia, viene trasferito a Margherita di Savoia nella Parrocchia Maria SS. Addolorata come Viceparroco. Dal 3 gennaio al 31 agosto 2015, S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri lo nomina Amministratore della Parrocchia SS. Salvatore e dal 1 settembre dello stesso anno diventa Parroco della Parrocchia Maria SS. Addolorata in Margherita di Savoia.

Con decreto di nomina, il Superiore Generale, Padre Jan Pelczarski, nella riunione ordinaria del 7 gennaio 2019, lo nomina Superiore Provinciale della Provincia religiosa, “Santa Famiglia”, a partire dal 14 Marzo 2019.