Prosegue l’attività per le somministrazioni dei vaccini anti covid, con una accelerazione per le terze dosi, con un aumento degli orari, delle sedi e dei giorni di apertura degli hub. Su www.lapugliativaccina.regione.puglia.it le modalità di prenotazione (dal 1° dicembre potrà prenotarsi per la terza dose la fascia dai 18 anni in su), ma sono a disposizione anche i canali CUP e le farmacie convenzionate che possono anche somministrare vaccini, quello dei medici di medicina generale e per le prenotazioni il numero verde 800713931.

Proseguono intanto le vaccinazioni con terza dose per il personale scolastico, universitario e delle forze dell’ordine, con chiamata diretta da parte delle amministrazioni competenti.

ASL BARI

Nei centri vaccinali della ASL Bari, tra venerdì e domenica, sono state somministrate 6.678 dosi di vaccino anti-Covid. Continuano le vaccinazioni dedicate al mondo della Scuola, in particolare richiami ma anche prime dosi, mentre si fa più intensa l’attività dei medici di Medicina generale che nel fine settimana hanno eseguito complessivamente 2.256 iniezioni a pazienti fragili e anziani. Più di mille, inoltre, le somministrazioni fatte dai medici di famiglia a domicilio, in favore di pazienti non deambulanti. Sino ad oggi la campagna di terze dosi ha raggiunto 100.538 somministrazioni in tutto il territorio, rispetto ad un totale di 2milioni e 80.639.

ASL BAT

Nella Asl Bt continua la campagna vaccinale con la somministrazione della terza dose secondo le disposizioni regionali e nazionali. Fino a oggi sono state somministrate 305.567 prime dosi, 262.641 seconde dosi e 23.421 terze dosi.

ASL BRINDISI

Nella Asl di Brindisi sono circa 7.800 le dosi somministrate negli ultimi giorni, da venerdì 26 a domenica 28 novembre.

Tra queste, 820 vaccinazioni a domicilio e circa 1.000 somministrazioni in ambulatorio a cura dei medici di famiglia.

La copertura vaccinale con la prima dose relativa ai residenti con più di 80 anni di età è pari al 96,9% e al 93,6% per il ciclo completo.

Sono 69.328 le dosi erogate finora dai medici di medicina generale, di cui 16.193 (23,4%) in ambito domiciliare. Il 18,9% (13.089) delle dosi è stato somministrato a soggetti over 80, il 26% (18.055) a soggetti della fascia di età 70-79 anni, il 27,2% (18.833) a soggetti con età tra 60 e 69 anni e il 27,9% (19.351) a soggetti sotto i 60 anni. I soggetti fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente dai medici di famiglia (48.676; 70,2%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (13.999; 20,2%), dai caregiver (1.364; 2%) e da altre categorie (5.289; 7,6%).

ASL FOGGIA

Sono 955.717 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID.

Stabile la percentuale delle persone di età superiore a 12 anni che  hanno ricevuto la seconda dose, pari al 78,7%.

Cresce velocemente il dato delle terze dosi somministrate: salgono a 51.973 le persone che hanno ricevuto la dose di richiamo, di cui 10.863 operatori sanitari, 1.934 operatori scolastici, 843 ospiti di strutture sanitarie e socio-sanitarie residenziali e semiresidenziali, 158 rappresentanti forze dell’ordine.

POLICLINICO RIUNITI FOGGIA

Da lunedì 22 a venerdì 26 novembre (ore 17:30), presso gli ambulatori della UOC di Igiene universitaria del Policlinico Riuniti di Foggia, sono state vaccinate 2.377 persone con dose di richiamo anti SARS-CoV-2: 178 in condizioni di vulnerabilità e 25 caregiver, 650 operatori sanitari, 86 operatori scolastici, 1.117 adulti di 60 anni di età e più e 321 tra i 40 e 60 anni.

ASL LECCE

Si accelera con la somministrazione delle terze dosi in provincia di Lecce, con 5775 – su un totale di 6773 – inoculazioni eseguite tra sabato e domenica. A quota 64.399 le terze dosi complessivamente somministrate finora.

Vaccinato con terza dose già la metà del personale della scuola: 1748 le vaccinazioni nel fine settimane.

Al via oggi nella Caserma Zappalà la somministrazione della terza dose a Forze Armate e Forze dell’ordine. In corso la vaccinazione in ambulatorio e a domicilio da parte dei Medici di Medicina generale.

Sono consultabili sul portale istituzionale gli orari di apertura dei Punti vaccinali a partire da oggi 29 novembre:

https://www.sanita.puglia.it/web/asl-lecce/news-in-primo-piano_det/-/journal_content/56/25176/orari-punti-vaccinali-dal-29-novembre

ASL TARANTO

Per quanto riguarda gli aggiornamenti della campagna vaccinale in Asl Taranto, stamane nella provincia ionica sono state somministrate poco meno di 2500 dosi, delle quali: 721 nei centri vaccinali; 503 a cura dei medici di medicina generale; 1151 presso i presidi ospedalieri, 36 in farmacia.

Domani si avvia la vaccinazione delle donne degli e uomini della Guardia di Finanza di Taranto.