Barletta Autism Friendly con una serie di iniziative

Barletta Autism Friendly con una serie di iniziative

Conoscere l’autismo come strumento di inclusione grazie al progetto di SIVOLA

S.I.V.O.L.A. cooperativa sociale per l’autismo e la neurodiversità ha progettato una serie di iniziative che saranno attive nella città di Barletta, volte a diffondere conoscenza ed una cultura della consapevolezza per quanto riguarda lo Spettro Autistico.

Imparare a muoversi tra tutte le sfumature, con scienza e coscienza, questo è lo scopo delle numerose iniziative in programma volte al raggiungimento degli obiettivi di conoscenza ed inclusione.

Le attività partiranno dalla seconda agenzia educativapiù importante dopo la famiglia: la scuola. Il progetto incentrato sulla scuola si realizzerà con il patrocinio del Comune di Barlettae grazie all’importante sostegno e alla partnership del V Circolo didattico statale G. Modugno, scuola polo di tutto il progetto che si è fatta promotrice delle attività per il corso di formazione agli insegnanti e alle scuole della città di Barletta.

“È fondamentale che la scuola sia sempre più pronta ad accogliere la Neurodiversità e a promuovere il benessere. –hanno sottolineato gli autori del progetto, proseguendo- Siamo fiduciosi che una maggiore conoscenza possa aiutare ad una bonifica semantica dai falsi miti dello Spettro autistico, indirizzando all’uso di buone prassi”.

Il prossimo lunedì 25 febbraio partirà la prima iniziativa con il corso gratuito intitolato “I colori dell’autismo”, per promuovere l’utilizzo di strategie efficaci ed evidence basedper l’insegnamento di abilità e al contempo favorire la promozione di comportamenti socialmente significativi in un´ottica che tenga conto della persona prima che dell´Autismo.

Il corso si svolgerà nelle date del 25 e 27 febbraioe del e marzo dalle 16:30 alle 19:30, con destinatari insegnanti curriculari e di sostegno, dirigenti scolastici, educatori, assistenti per l’autonomia e rappresentanti delle famiglie.

Locandina SIVOLA