“Global Strike for Future”, anche Barletta scende in piazza

“Global Strike for Future”, anche Barletta scende in piazza

Appuntamento domani alle 9.30 in piazza Aldo Moro

Il 15 marzo è Sciopero Mondiale per il Futuro. Contrastare i mutamenti climatici è attualmente la sfida più grande che abbiamo davanti. Ma la risposta delle politiche mondiali a questa emergenza è ancora inefficace e deludente. E’ quindi importante unirci e contribuire alla nascita di un movimento il più ampio e trasversale possibile che porti sempre più persone a chiedere ai Governi di agire, e farlo in fretta. Non c’è più tempo, sono necessarie strategie coordinate tra i diversi Paesi per rispettare gli impegni presi, a partire dall’Accordo di Parigi.

Per ottenere azioni incisive dai Governi c’è bisogno di ognuno di noi per una spinta sempre più pressante e incisiva dal basso. I fridaysforfuture, nati dalla protesta della quindicenne Greta Thumberg a Stoccolma in occasione della COP24, e la manifestazione del 15 marzo, Global Strike For Future, rappresentano una grande occasione per farci sentire e portare l’emergenza climatica in primo piano. Con l’auspicio di rendere sempre più persone consapevoli dei danni che stiamo arrecando alla Terra e a noi stessi, il circolo Legambiente di Barletta ha deciso di aderire alla mobilitazione mondiale dedicata ai cambiamenti climatici “GLOBAL STRIKE FOR FUTURE”, fissata per il giorno 15 marzo 2019, chiedendo la partecipazione e il coinvolgimento dei vari istituti scolastici all’iniziativa, che ha carattere internazionale