“Don Giovanni” di Mozart da Londra alla Multisala Paolillo

“Don Giovanni” di Mozart da Londra alla Multisala Paolillo

Martedì 8 ottobre parte la nuova stagione della Royal Opera House

Intrighi, gelosia, arguzia, rabbia e … castigo! La Royal Opera House di Londra inaugura la nuova stagione con l’avvincente capolavoro di Mozart e le vicende di Don Giovanni. Appuntamento alla Multisala Paolillo martedì 8 ottobre alle ore 19.45, per la diretta via satellite dal Covent Garden della straordinaria opera buffa dedicata al celebre seduttore.

Don Giovanni” è la seconda delle collaborazioni fondamentali di Mozart con il librettista Lorenzo da Ponte (dopo “Le nozze di Figaro” e prima di “Così fan tutte”). Insieme hanno creato un’opera che ha sedotto e incantato tutti fin dalla sua prima avvenuta nel 1787. Questo potente dramma, fra tragedia e commedia, combina musica gloriosa con un ammaliante personaggio centrale che è infinitamente affascinante nella sua complessità.

La storia è arcinota: l’impulsivo e carismatico Don Giovanni è un seduttore seriale, accompagnato dal suo servitore longanime Leporello. Ma quando l’attraente personaggio commette un omicidio, scatena un potere oscuro al di fuori del suo controllo.

Don Giovanni continua a sedurre e tradire con la sua solita rapacità, ma perseguitato dal fantasma dell’uomo assassinato, decide di invitarlo a cena. Il fantasma lo spinge a pentirsi, ma Don Giovanni rifiuta.

Questa straordinaria opera buffa presenta personaggi articolati, un dramma avvincente e melodie gloriose, da “Aria dello champagne” intonata dallo stesso Don Giovanni, alla tenera espressione d’amore “Dalla sua pace” di Don Ottavio.

La produzione di Kasper Holten per The Royal Opera interpreta Don Giovanni come artista che prospera su un pubblico attratto dai suoi doni creativi. Il set visivamente spettacolare del pluripremiato designer Es Devlin presenta ingegnosi progetti di Luke Halls che forniscono uno spaccato dei pensieri e delle emozioni dei personaggi. Ma al centro della produzione ci sono la bellezza e l’invenzione della colonna sonora di Mozart.

Prestigioso il cast: l’anti-eroe Don Giovanni è interpretato da Erwin Schrott, Leporello da Roberto Tagliavini, Donna Anna da Malin Bystrom, Don Ottavio da Daniel Behle, Donna Elvira da Christine Rice. Louise Alder vestirà i panni di Zerlina, Leon Kosavic quelli di Masetto, mentre Peter Magoulas sarà il Commendatore. Dirige l’orchestra Hartmut Haenchen. Durata complessiva 3 ore e 30 minuti compreso un intervallo.

Nel 2019, la Royal Opera House celebra i suoi 11 anni di diretta via satellite al cinema, un progetto che ha permesso di portare in tutto il mondo opera e balletto. La nuova stagione, distribuita in Italia da Nexo Digital, sarà trasmessa in oltre 1.600 cinema di 53 paesi. Le dirette offrono al pubblico un’esperienza unica, arricchita da filmati e interviste dietro le quinte.