Blitz antidroga in centro: arrestato un giovane pusher e sigilli ad un box

Rinvenute dai Carabinieri 304 dosi di cocaina dal valore di oltre 15 mila euro

I Carabinieri di Barletta, durante un blitz antidroga effettuato la scorsa settimana, hanno tratto in arresto un giovane barlettano di 22 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso del blitz, avvenuto in pieno centro, i militari hanno rinvenuto all’interno di un box auto una vera e propria centrale operativa dello spaccio cittadino di cocaina.

Infatti il locale era stato attrezzato per il taglio e il confezionamento dello stupefacente, oltre ai bilancini di precisone e materiale utile al confezionamento. In totale sono state rinvenute 304 dosi di cocaina già pronte e 31 grammi di cocaina pura che sarebbe stata successivamente tagliata. Lo stupefacente sequestrato se immesso sul mercato, anche e soprattutto durante “la notte bianca” avrebbe fruttato alla criminalità oltre 15 mila euro. Sono in corso ancora indagini per risalire ad ulteriori responsabili.