Dopo 21 anni con un raggruppamento unico, il campionato di Eccellenza cambia format. Il Consiglio Direttivo ha disposto all’unanimità la composizione del campionato con due gironi da 14 squadre. Una scelta di fatto epocale, che quasi raddoppia il numero dei club ai nastri di partenza del torneo 2020/21: dalle 16 dell’ultima edizione si passa a un totale di 28. Sorridono 11 club ripescati nella categoria: si tratta di Castellaneta, Mola, Orta Nova, San Marco, Manfredonia, Real Siti, Matino, Maglie, Sava, Ginosa, Manduria, Castellaneta e Ostuni. Si attende invece di definire la posizione del Nardò, oggi quarto nell’elenco dei ripescaggi in Serie D e sub iudice almeno fino a fine agosto, quando saranno formalizzati i ripescaggi in Lega Pro e di conseguenza anche gli organici del campionato di Serie D. In caso di salto di categoria dei neretini, sarà il Grottaglie a giocare il torneo di Eccellenza. Confermata al momento la partecipazione al campionato di Eccellenza della Sly Trani, nonostante il dietrofront del patron Danilo Quarto e il passaggio di mano nelle mani di suo padre Nicola nel fine settimana con conseguente ridimensionamento del progetto.

ECCELLENZA | Format rivoluzionato in Puglia: ufficiale il passaggio ai due gironi da 14 squadre, campionato al via il 4 ottobre

ECCELLENZA | Format rivoluzionato in Puglia: ufficiale il passaggio ai due gironi da 14 squadre, campionato al via il 4 ottobre#puglia #sportLink Youtube: https://youtu.be/F3AMutAbsaE

Pubblicato da Telesveva su Mercoledì 12 agosto 2020

Cambiano anche le date di inizio della stagione: il 20 settembre si partirà con la Coppa Italia Dilettanti, mentre il campionato di Eccellenza avrà il via il 4 ottobre. Entro inizio settembre saranno invece definiti e pubblicati in un comunicato ufficiale i meccanismi di promozione e retrocessioni. Due le opzioni: una sola promossa diretta, con finale tra le vincenti dei gironi, o salto di categoria diretto per le due prime in classifica, in attesa del nullaosta della Lega sulla seconda soluzione. Cambia anche il format del torneo di Promozione, che passa a due gruppi da 14 club invece di due da 16. L’unico club escluso è il Carovigno, che non ha completato l’iscrizione.

ECCELLENZA | Cambio format, Tisci: "Promozioni e retrocessioni? Comunicazioni a settembre. Entro tre anni potremmo tornare a 16 squadre"

ECCELLENZA | Cambio format, Tisci: "Promozioni e retrocessioni? Comunicazioni a settembre. Entro tre anni potremmo tornare a 16 squadre"#puglia #sportLink Youtube: https://youtu.be/CuAYZWDN8cs

Pubblicato da Telesveva su Mercoledì 12 agosto 2020