È stata l’idea dei rappresentanti della consulta provinciale BAT, organo istituzionale di rappresentanza degli studenti della scuola secondaria di secondo grado, guidati dalla docente Ponzone Carmela, quella di cercare di mantenere stabile il contatto tra la scuola e gli studenti nonostante i numerosi muri alzati da questo, purtroppo, ormai ben noto virus.

Ed è proprio per questo che i rappresentanti della consulta provinciale hanno deciso di realizzare un video-messaggio diretto a tutta la comunità, in cui mettono in evidenza alcuni accorgimenti, alcuni comportamenti da rispettare per prevenire il contagio durante queste vacanze natalizie, che saranno indiscutibilmente uniche nel loro genere. Il tutto è stato organizzato da remoto, i ragazzi infatti hanno progettato il video esclusivamente tramite videochiamate e messaggi.

“Ci aspetta un anno che porta con sé numerose nuove esperienze, da vivere al meglio. È fondamentale perciò che si seguano con rigore i regolamenti dettati dai dpcm, solo in questo modo potremmo giungere ad un effettivo miglioramento”.

Riassunto dalle parole di Michele Scianatico, presidente della consulta provinciale, è questo il messaggio che abbiamo voluto trasmettere, guardare al futuro con la speranza che ciascuno faccia la propria parte e che si possa presto tornare alla didattica in presenza.