“Pier Paolo Pasolini: parole, immagini e musica per leggere la società. Oggi e ieri” è il titolo della conferenza che si svolgerà martedì 15 marzo alle ore 17.00 nella Sala Rossa del Castello di Barletta in occasione del centenario della nascita del grande scrittore, poeta e regista.

La collaborazione di tre dirigenti scolastici: Antonio Francesco Diviccaro – I.I.S.S. “Nicola Garrone”, Serafina Ardito – Liceo Statale “Alfredo Casardi” e Giuseppe Lagrasta, presidente della Dante Alighieri di Barletta ha consentito l’organizzazione di un evento culturale che vuole essere un tributo alla figura di Pier Paolo Pasolini, un artista poliedrico e lungimirante, le cui opere nascondono una scomoda carica profetica.

La valenza culturale e formativa dell’incontro è stata riconosciuta dalle istituzioni che saran- no rappresentate dal viceprefetto dott.ssa Corinna Costanza Panella e dal dott. Francesco Alecci, commissario straordinario del Comune di Barletta, il quale ha concesso il patrocinio dell’evento e la disponibilità della sede.

Hanno collaborato all’organizzazione, l’AdI – Associazione degli Italianisti – sezione didattica, il MOD – Società Italiana per lo studio della modernità letteraria, nonché le Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e del Salento e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia. La discussione sarà introdotta dalla prof.ssa Luigia Cavone, presidente dell’AdI, sezione didattica per la Puglia. Relatori tre ospiti d’eccezione: il prof. Giuseppe Bonifacino e il prof. Gianpaolo Altamura, docenti all’Università degli Studi di Bari, e il prof. Fabio Moliterni, docente all’Università del Salento.

L’analisi delle opere pasoliniane sarà anche l’occasione per riflettere sui cambiamenti, i problemi e la natura di una città, Barletta, e di una società ancora troppo spesso scosse da tragici episodi di violenza.
Appuntamento martedì 15 marzo alle ore 17.00 presso la Sala Rossa del Castello di Barletta. All’ingresso sarà effettuato il controllo del possesso del green pass rafforzato e la partecipazione potrà avvenire indossando la mascherina FFP2.
Sarà possibile accedere allo streaming dell’evento attraverso i canali Youtube:

  • iissgarrone
  • liceocasardi

oppure tramite i link inseriti sulle homepage dei siti ufficiali delle due Istituzioni scolastiche.