Giunta Cannito, è spaccatura nella maggioranza

Nove consiglieri comunali intervengono sulle deleghe assessorili

A Barletta è spaccatura nella maggioranza Cannito: nove consiglieri comunali (Ruggiero Dicorato, Pino Rizzi, Adelaide Spinazzola, Rosa Tupputi, Luigi Dimonte, Antonello Damato, Vincenzo Laforgia, Massimo Spinazzola e Giuseppe Losappio), appartenenti a sei delle 10 liste che hanno appoggiato il nuovo sindaco, hanno sottoscritto un documento estraniandosi dalle scelte fatte per le deleghe assessorili. I firmatari hanno costituito un patto di consultazione, auspicando una «riflessione al fine di proseguire l’esperienza collaborativa con il sindaco, coerente per il prosieguo del governo cittadino».