La storia si ripete: vandali danno fuoco in anticipo alla “fanova”

La storia si ripete: vandali danno fuoco in anticipo alla “fanova”

Sul posto vigili del fuoco e polizia locale

Come l’anno scorso, questa volta in pieno giorno. Succede a Barletta: prende fuoco la fanova, il grande falò preparato per la festa dell’Immacolata, allestito sul litorale di Ponente, a poche decine di metri da Palazzo della Marra e dalle mura del Paraticchio. Il fatto si verifica per il secondo anno consecutivo, questa volta però in pieno giorno. Sul posto sono intervenuti due mezzi del vigili del fuoco e la polizia locale. Il falò è stato realizzato da numerosi volontari e amici, che hanno contribuito a raccogliere legna a sufficienza per montare un primo gigantesco cumulo da dare alle fiamme nella fatidica notte dell’Immacolata. Purtroppo qualche malintenzionato ha deciso di “guastare la festa” dando alle fiamme il tutto cinque giorni prima della data prefissata. Ora non resta che vedere quale sarà la risposta della città a quest’atto vandalico.