120mila euro per le rievocazioni storiche a Barletta, Basile: “Vittoria della città”

120mila euro per le rievocazioni storiche a Barletta, Basile: “Vittoria della città”

Pioggia di euro sulla Bat: anche Margherita e Trani tra i beneficiari

“Il Ministero dei Beni Culturali premia Barletta. Alla nostra città sono infatti stati assegnati fondi per le rievocazioni storiche pari a 120mila euro, una cifra ingente che permetterà un ulteriore rilancio del territorio, in particolare per quanto riguarda la Disfida”. A dare la notizia è Flavio Basile, barlettano e capogruppo della Lega Salvini in consiglio comunale, nonché presidente vicario del consiglio comunale di Barletta. “Forte dell’attaccamento al territorio e dell’attenzione che da sempre destiniamo a tradizioni, cultura e storia, mi sono dato da fare in modo silente e discreto – spiega Basile – ho sollecitato l’onorevole Rossano Sasso affinché la città di Barletta fosse candidata a ricevere finanziamenti utili al rilancio della Disfida di Barletta” Così è stato e ora la città attende una pioggia di euro. “Ci piacerebbe tornare a quanto fatto in passato per rendere ancora più evidente il peso di questo evento per la regione e l’intero territorio – ammette Basile – ricordo che nel 2003 fu anche realizzato un francobollo dal valore di 0,41 centesimi per celebrare la Disfida”.

“ll finanziamento che il Ministero per i Beni e le attività culturali ha riconosciuto è in perfetta sintonia con l’ intenzione della Lega di valorizzare, finalmente in modo concreto ed efficace, questo importante patrimonio”. Per Basile fondamentale è anche l’asse con Palazzo di Città: “La politica lavora in sinergia, è questa la nostra vittoria. Ho già dato comunicazione di questo importante finanziamento al sindaco Cosimo Cannito, con il quale c’è un rapporto di collaborazione proficuo per il bene della città andando al di là degli steccati politici di maggioranza e opposizione”.