L’Audace Barletta non sa più vincere: sconfitta 2-1 con l’Orta Nova

Non basta la rete di Ciardi, per i foggiani Monopoli e Curci

Continua il momento negativo dell’Audace. I biancorossi di mister Iannone, sostituito oggi in panchina da mister Lanotte, cedono per 2-1 al Team Orta Nova. Succede tutto nella ripresa: doppio vantaggio dei padroni di casa, prima con l’assolo vincente di M.Monopoli, poi con il colpo di testa in anticipo di Curci. Di Ciardi, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, l’acuto dell’Audace Barletta. La formazione barlettana sarà chiamata adesso ad un nuovo impegno in trasferta, domenica a Trani.

TABELLINO

ORTA NOVA(4-3-3): Micale; D’Aries, Lacerenza, Mascia, Della Pace; Ragno(26’st Monopoli A.), Lamatrice, Dell’Oglio; Monopoli M., Pelosi(31’st Di Dedda), Foschino(37’Curci st). A disposizione: Laccetti, Fiore, Vigliotti, Russo, Tusiano.

AUDACE BARLETTA(4-4-2): Dicandia; G.Rizzi(38’Crudo), Ciardi, Losappio, Ngracanj; Dinoia, Cormio, Pensa, Iorio; Diviesti(24’Messina), Di Federico(35’st Albrizio). A disposizione: Amoruso, Lomuscio, Di Meo, Floris, Tupputi, Di Lernia. All: Lanotte

Arbitro: Aratri(Favilla-Alessandrino)

Reti: 19’st Monopoli, 38′ Curci, 45′ Ciardi

Note-Angoli: 1-4. Ammoniti: Ragno, Lacerenza, Albrizio, Dicandia.

 

LA CRONACA CON LE AZIONI SALIENTI

PRIMO TEMPO

22’Tiro-cross di Pelosi, palla che attraversa tutta l’area senza nessuna deviazione.

41’Cross basso di Monopoli, intervento di Dicandia.

42’Colpo di testa di Mascia, palla alta.

45’Fine primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

7’Iorio tenta il pallonetto, palla che termina alta.

14’Occasione Audace: Di Federico beneficia di un rimpallo e calcia da buona posizione, palla alta.

19’Vantaggio Orta Nova: assolo di Monopoli che si acncentra e calcia, nulla da fare per Dicandia.

22’Vicina al raddoppio la squadra di casa: Foschino calcia di prima, palla fuori.

38’Raddoppio Orta Nova: punizione da centrocampo, rimpallo che premia Curci che di testa anticipa Dicandia.

42’Sfiora il tris l’Orta Nova: Vitale, tutto solo, non trova la porta di testa.

45’Accorcia l’Audace: Ciardi svetta più alto di tutti dopo un calcio di punizione e fa 2-1.

49’Finisce 2-1 al “Cianci”.

Lascia un Commento