Corpo senza vita nelle acque di Ponente, secondo giorno di ricerche senza esiti

A Barletta non risultano recenti denunce di scomparsi

Trascorse quasi 36 ore dalle prime segnalazioni, a Barletta è ancora mistero sul corpo senza vita avvistato ieri mattina in mare da alcuni bagnanti: dopo la temporanea interruzione nella notte, sono riprese le ricerche sul litorale di ponente Pietro Mennea, coordinate da Guardia Costiera e Capitaneria di Porto con il supporto del nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco. A sostegno delle unità, anche un elicottero.

Al momento non vi sono però esiti positivi e una vasta porzione di spiaggia è stata interdetta al pubblico dalle autorità per permettere la maggiore serenità possibile nello svolgimento delle operazioni. Non risultano presso le forze dell’ordine cittadine denunce riferite a recenti scomparse nell’abitato di Barletta: a complicare le ricerche è stata la marea agitata delle scorse ore, che rende più complicati eventuali avvistamenti.

AGGIORNAMENTO DELLE 19,45:

Complice il buio, le ricerche del corpo senza vita avvistato ieri mattina in mare da alcuni bagnanti sul litorale di Ponente, a Barletta, sono state sospese. Riprenderanno nella mattinata di domani.