Il “Puttilli” e il Centro di accoglienza rifugiati tra le delibere di giunta

Il “Puttilli” e il Centro di accoglienza rifugiati tra le delibere di giunta

Tutte le decisioni assunte nella seduta di ieri

Si è tenuta nella giornata di ieri una seduta della Giunta Comunale guidata da Pasquale Cascella. Vari i provvedimenti approvati.

Interventi “Sport e periferie”. Approvazione atto integrativo interventi al “Puttilli”.

La Giunta ha approvato lo schema dell’atto integrativo dell’accordo quadro con il CONI sugli “Interventi fondo sport e periferie”, definendo gli ambiti di competenza e integrando i rispettivi progetti che vedono l’intervento del CONI per la riqualificazione della pista di atletica su cui Pietro Mennea conquistò uno dei suoi primi record mondiali di velocità, e il Comune impegnato nel rifacimento dello stadio comunale “Puttilli”.

Adeguamento funzionale immobile da destinare a Centro Temporaneo di Accoglienza Rifugiati.

La Giunta ha approvato la delibera concernente lo studio di fattibilità dei lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento funzionale dell’immobile comunale, da anni inutilizzato, di via Dimiccoli nella Zona Maranco, da destinare a Centro Temporaneo di Accoglienza Rifugiati, unitamente allo schema di convenzione, della durata di sei anni, rinnovabili, per la sua concessione alla Prefettura della Provincia di Barletta Andria Trani.
L’affidamento dell’incarico di progettazione esecutiva e la conseguente esecuzione dell’intervento di manutenzione straordinaria sono subordinati alla concessione del finanziamento, da parte del Ministero degli Interni, dall’importo complessivo di € 420.000,00 a copertura dell’intero importo preventivato. La realizzazione del progetto favorirà il recupero urbano di un isolato degradato e da tempo sottratto alla pubblica fruibilità, grazie alla rimozione delle criticità igienico-sanitarie esistenti e all’aumento della visibilità complessiva del bene, destinato in prospettiva a luogo di aggregazione e scambio interculturale, la cui gestione potrà comportare nuove e diverse possibilità occupazionali.

“Dico no alla droga”. Concessione patrocinio.

La Giunta ha concesso l’utilizzo dell’anfiteatro del Castello per la manifestazione “Dico no alla droga”, in programma il 1° luglio.

Accettazione proposta conciliativa civile avv. Francesco Paolo Lattanzio contro Comune di Barletta.

La Giunta ha autorizzato, in sede di indirizzo, l’accettazione della proposta conciliativa indicata nel giudizio promosso sin dal 2010 dall’avv. Lattanzio Francesco Paolo, da Salice Carolina e Lattanzio Barbara contro il Comune di Barletta per ottenere il risarcimento per i danni causati all’unità immobiliare di comproprietà, soggetta a fenomeni di infiltrazioni di acqua e umidità.